Home |  Chi siamo |  Fumette |  Pensieri & Parole |  Speciali |  Tavole & disegni |  Link |  La Mailing List |  Credits  
 



MICHELA DA SACCO e MAISHA!

A cura di DanielaZeta per Yattaaa!

Ciao Michela!

Parlaci di te, da dove vieni (che lavori hai fatto di recente),dove vai (cosa hai in programma), come sei venuta in contatto con Maisha (professionalmente parlando) e cosa e' lei per te (descrivila dal tuo punto di vista)

Arrivo dal Liceo Aristico di Padova e da una luuungaa gavetta su fanzine e collaborazioni con piccole case editrici (una su tutte, la Orione Edizioni, a cui devo le origini di EdenStudio con la storia tutta "made in Da Sacco", HARMORAN). Ho lavorato su alcuni albi de L'Insonne edito da Free Books e ora sono nello staff di Jonathan Steele. Anzi, proprio quest'estate ha visto la luce il mio primo lavoro su Jonathan Steele, Il Segreto dell'Acqua.
Ho appena finito di disegnare un episodio di Agenzia Incantesimi 3, che ammicca sfacciatamente ai noir anni '40 ed è scritto da mia sorella Francesca,e adesso sono al lavoro su un nuovo albo di Jonathan Steele,in uscita a marzo del prossimo anno.
Ho in programma anche un volume a colori per l'Associazione Culturale A.Raymond (alias Cronaca di Topolinia), storia ancora scritta da Francesca. Sarà uno spin off di Galaxies e vedrà la luce a primavera inoltrata.
E sono ancora nello staff dell'Insonne! Sempre in tandem con Francesca (e con l'indispensabile apporto di Giuseppe Di Bernardo!!) stiamo preparando una storia a fumetti dell'Insonne abbastanza particolare. Desdemona diventerà testimonial dell'AVIS (l'Associazione Donatori di Sangue) di Padova e del Veneto (ma con diffusione online).
Per finire, da pochi giorni ho finito di disegnare 13 tavole di flashaback di Maisha.
Ho "incontrato" Maisha perché un giorno mi ha chiamata Mario Taccolini di Arcadia Edizioni e mi ha chiesto se volevo partecipare al progetto. Quando ho saputo chi altri partecipava (Alessio Fortunato,di cui conosco il lavoro, e il mio amico Fabiano Ambu,con cui volevo lavorare da un bel pezzo) non ho potuto rifiutare. ^_^ Ho subito chiesto il secondo flashback, che a livello di eventi mi ha ispirata, e Francesco Matteuzzi ha detto ok, lasciandomi poi molto libera nell'interpretare la sceneggiatura.
Maisha è una che sa il fatto suo,è molto sanguigna, elegante ma anche selvatica. Non esita a massacrare senza pietà se perde la pazienza! Mi sono divertita molto a disegnare lei e le sue efferate gesta! ^__^

MAISHA by Michela Da Sacco Raccontaci de L'Insonne. Come è avvenuto il tuo primo incontro con Desdemona? Raccontaci qualcosa dei numeri che hai disegnato, quello più facile, quello più difficile, quello a cui sei più legata.

Ho conosciuto Desdemona grazie a Marco Turini, che ha fatto il mio nome a Giuseppe Di Bernardo. Ho fatto un paio di tavole di prova di gran fretta e poi, dopo qualche mese, il progetto è partito e Giuseppe mi ha messa al lavoro su Minimi Prodigi. Quando ho letto la sceneggiatura mi sono innamorata della storia,ci ho lavorato di getto e con sentimento, tanto che è rimasta la mia preferita. Nel frattempo alla Free Books era arrivato Andrea Materia e la serie dell'Insonne ha subito qualche cambiamento, tra cui la numerazione degli episodi e l'inserimento di disegnatori diversi per i flashback. Minimi Prodigi è, mi pare, l'unico albo dell'Insonne disegnato da una sola persona.^_^
Appena finito l'episodio, Giuseppe mi ha messa al lavoro su Crimini Dimenticati! Anche questa storia mi è piaciuta molto,mi sono divertita perché avevo già imparato a conoscere Desdemona.. Inoltre ho dovuto pensare all'aspetto dei nuovi personaggi ( Cronide, la Lupa, Brighitta e Fulvia).
Dopo questo, non ricordo come mai, è passato un bel po' di tempo prima che tornassi a occuparmi di Desdy.
Ad un certo punto, però, è arrivata un'altra storia di Desdemona a cui sono molto affezionata. E' capitato che quelli di Cartoon Club volessero un albo tutto al femminile dell'Insonne, da proporre alla prima edizione di Casacomìx. Detto fatto, Francesca ha scritto una bellissima e toccante storia, Demoni d'Amore Negato,su soggetto di Di Bernardo, con copertina di Federica Manfredi. E' stato un lavoro fatto in fretta, ma è stata una bella esperienza, anche perché ho avuto il piacere di lavorare con Valentina Semprini e Egisto Quinti Seriacopi, persone molto in gamba!
MAISHA by Michela Da Sacco Alla fine ho chiesto a Giuseppe Di Bernardo di darmi altro lavoro Insonne! Inizialmente dovevo fare un qualche flashback. Quando ho saputo che parte del num.9 era disegnata da Francesco Bonanno, amico e grande artista, ho voluto lavorare con lui, e abbiamo prodotto Carne di Pietra. Questo episodio è stato il più difficile, lavoravo su altro ed era un periodo impegnativo per la mia carriera, ma è stato bello disegnare ancora Desdy.

E con Jonathan Steele? Che tipo di rapporto hai col personaggio e le sue intrepide comprimarie? E del prossimo episodio di Agenzia Incantesimi, cosa ci vuoi dire?

MAISHA by Michela Da Sacco per Yattaaa! Sono approdata a Jonathan Steele perché ho rotto le scatole a Memola. ^^;
Ad un certo punto mi sono trovata a non sapere che fare del mio futuro, così ho chiamato Federico e gli ho chiesto se aveva qualcosa da farmi fare. Mi ha offerto un albo perché - caso ha voluto - gli mancava un disegnatore. Ho detto ok,ed è venuto fuori il numero 32, Il Segreto dell'Acqua.
Mi piace disegnare Jonathan e colleghe. Sono esseri umani con super poteri. Non sono ancora abituata a disegnare Jonathan perché è un po' magro rispetto agli uomini che amo disegnare (mostri e supereroi). Myriam mi viene facile,è molto carina da disegnare,ma la mia preferita è Jasmine, più difficile e meno espressiva, ma molto particolare.
Che dire di Agenzia Incantesimi 3? Il mio EdenStudio ha esordito disegnando un episodio di AI 2, La Vendetta dei Goblin. Memola ci aveva chiesto di fare una storia perché un disegnatore aveva avuto problemi all'ultimo, e noi non aspettavamo altro.
L'idea di dividere una storia in 3 parti è stata dettata dal poco tempo disponibile, ma anche dalla volontà di fare qualcosa a "tutte le mani di ES". Federico Memola premia l'impegno e quest'anno ci ha dato la possibilità di divertirci! In Agenzia Incantesimi 3 noi di EdenStudio abbiamo 2 storie. Una è scritta e interpretata - come disegni - da Francesca. L'altra è una storia di Francesca con disegni miei.
Riguardo il mio episodio, Il Mistero dell'Elefante d'Oro,l'idea ci è venuta perché siamo grandi estimatrici di film noir anni 40, così la storia è stata creata velocemente e in maniera spontanea. E poi, era davvero da tanto che volevo lavorare con Fabio D'Auria, così il team si è composto in modo quasi naturale.
Insomma, devo dire che mi ritengo fortunata a poter lavorare divertendomi. Spesso i colleghi diventano amici e le storie create con una buona intesa tra collaboratori riescono al meglio.
Con MAISHA è stato così: gli editori per primi ci hanno trasmesso un grande entusiasmo, seguendo lo sviluppo della storia come appassionati! E poi l'affiatamento dello staff ha fatto il resto.

Ora a voi, per un giudizio meno di parte. ;-)



Sempre su Maisha in questo sito:
Intervista a Francesco Matteuzzi
Intervista a Marco Turini
Intervista a Fabiano Ambu

In rete:
Il Blog di Francesco Matteuzzi: rossoditarma.blogspot.com
Il Blog di Michela da Sacco: michela-dasacco-art.blogspot.com
Il blog delle Edizioni Arcadia: edizioniarcadia.blogspot.com
Il sito della Free-Books: www.free-books.it

inizio

 

 
  | Vicari | Michela da Sacco | Palomba | Alberti | Piani | Vietti | Turini | Di Bernardo | Ghè | Francesca Da Sacco | Memola | Ostini | Altre... |  

Tutte le immagini riportate sono prottette da copyright © Sergio Bonelli Editore o dei rispettivi proprietari.
Sito amatoriale senza scopo di lucro.